Giovanni Seneca - Ecanés

Ecanés è il nuovo progetto musicale di Giovanni Seneca. Le sue chitarre ci guidano in un percorso che fonde la tradizione classica con quella popolare. Nelle composizioni troviamo riferimenti e citazioni che provengono da diverse aree geografiche e musicali: dai balcani al sud Italia, dalla musica barocca alle danze mitteleuropee.

Luca Ciarla Quartet

Fin dal suo debutto nel 2002 in Asia e negli Stati Uniti, il Luca Ciarla Quartet e’ stato apprezzato dal pubblico e dalla critica per l’estrema originalita’ dei brani e degli arrangiamenti, nei quali il jazz contemporaneo e la musica etnica si fondono felicemente, dando vita ad un jazz mediterraneo dal fascino irresistibile.

Centomari

Un viaggio che parla d’amore  e di ingiustizie,  di terra e anche di speranza. 

Un viaggio che parla in varie stili musicali come lo Gnawi, lo stile Chaabi di Algeri,il Jazz e la tradizione popolare italiana.

Spring Trio

L’incontro di tre musicisti provenienti da esperienze diverse e percorsi sonori apparentemente distanti, si concretizza nella nascita di “Spring trio”.

Up Welling

I due musicisti coinvolti provengono da un percorso artistico parallelo che da una formazione “moderna” e tendente al rock li ha condotti allo studio delle tradizioni musicali orientali

Carmine Ioanna Quartet

“Se Carmine ha bruciato tutte le tappe diventando uno dei più originali fisarmonicisti europei in questo disco da grande prova d’intelligenza progettuale e visionaria costruzione di un racconto che si fa musica e parola oltre che gesto e segno”.

Hexperos

Gli Hexperos sono un duo musicale italiano fondato nel 2004 composto da Alessandra Santovito e Francesco Forgione. Non è semplice assegnare un genere definito alla loro musica, sicuramente nelle composizioni degli Hexperos percepiamo varie influenze, sonorità celtiche, etniche, barocche e medievali.

Ogam

Un viaggio fantastico nella terra delle emozioni incontrollabili, dove fluida scorre l’energia che ci unisce alla natura e all’universo e dove la nobiltà degli animi regna sovrana. Ecco il magico mondo in cui si muove disinvoltamente la musica degli Ogam.

Impronte Mediterranee

Il trio propone l’incontro tra le sonorità mediterranee e mediorientali ed i sapori più squisitamente europei; una musica che si esalta nell’uso di molteplici strumenti e nella ricerca di ritmiche e di elaborazioni melodiche originali.

The Eye of the Beloved

Love as the essence of being: the mystical relationship between lovers or between God and a believer has the power to change everything about a person.